Ambri – Zugo 2-5

Ambri - Zugo 2-5 7:12 Henrik Zetterberg (Linus Omark) 0-1;
16:19 Henrik Zetterberg (Damien Brunner, Andy Wozniewski) 0-2; 23:24 Roman Botta (Paolo Duca) 1-2; 26:10 Patrick Fischer (Henrik Zetterberg, Linus Omark) 1-3; 34:19 Corsin Casutt (Fabian Sutter, Reto Suri) 1-4; 40:42 Giacomo Casserini
(Roman Botta) 2-4; 45:28 Henrik Zetterberg
(Linus Omark, Damien Brunner) 2-5

Spettatori 5176

————————————————
Davanti a ben 5176 spettatori ! è andato in scena lo Zetterberg show. Un giocatore al quale riesce tutto facile, con una tranquillità impressionante. In linea con Omark e Brunner è sicuramente più facile, ma tant’è.
La partita ? Come al solito l’Ambri ha cercato di contenere e fare meno sbagli possibili, ed in effetti grandi errori non ne ha fatti, salvo che Brunner si è trovato due volte lanciato a tu per tu contro un grande Croce, non riuscendo a segnare. Croce ha pure parato un rigore nel secondo periodo. Il risultato è senz’altro pesante, ma avrebbe potuto essere peggiore, se appunto Croce non avesse parato quasi l’impossibile.
Ed i nostri ? cos’hanno proposto ? Beh hanno sicuramente lottato, creandosi delle belle occasioni, non molte in verità, ma di sicuro ancora una volta la mancanza di freddezza, vedi Zetterberg, ci ha impedito di forse far sudare maggiormante un Flückiger in prestito dal Lugano …. e qui si vede che siamo in Svizzera… Due volte siamo forse rienttrati in partita, nel secondo periodo con Botta assistito da Duce e nel terzo con Casserini, alla sua seconda rete in serie A, con un tiro dalla blu.
Ma lo strapotere della linea Brunner-Zetterberg-Omark era tale che non è stato possibile fare di più.
Martedi ci aspetta il Bienne in casa, speriamo di non avere di nuovo la sindrome Bienne che ci attanaglia troppo tempo.

0

Author: ibor

Share This Post On

1 Comment

  1. Premetto che per me le “colpe” per essere in questa brutta situazione (di nuovo…) sono di tutti, indistintamente !!

    Invece per quel che riguarda la partita, se gli unici che segnano sono Casserine e Botta (con tutto il rispetto per loro) siamo a posto !! …e qualche occasione limpida l’abbiamo avuta.
    Mentre la domanda che ci siamo posti a fine partita tra i soci era: “Ma Kutlakera in pista stasera ?”
    Aspetteranno un’altra sconfitta (Bienne) per decidere qualcosa… oppure aspettano che Lui dia le dimissioni 🙂

    0

Submit a Comment