Ambri – Friborgo 2-3 dopo i rigori

Ambri - Friborgo 2-3 dopo i rigori6:18 Max Pacioretty (Jason Williams, Richard Park) 1-0; 10:15 Andrey Bykov (Sandy Jeannin) 1-1 5c4; 31:45 Simon Gamache (Christian Dubé, Joel Kwiatkowski) 1-2 5c4; 35:28 Marco Pedretti (Daniele Grassi) 2-2

Spettatori : 4323
————————————————
Debutto dolce amaro di Pacioretty ieri sera alla Valascia. Docle perchè comunque si è mosso bene, mostrando che sa giocare ad hockey, realizzando pure una rete delle sue. Amaro perchè non si è riusciti a battere il Friborgo e qui la differenza l’ha fatta il power-play. Si perchè il nonstro power-play non ha cavato il classico ragno dal buco, mentre quello burgundo ne ha cavati due.
Primo tempo di studio, ma col Friborgo più intreprendente, alcune buone occasioni ma niente più. Al 6o al primo vero disco giocabile Pacioretty s’invola verso la porta di Conz, e con un polsino dalla blu fredda il portiere. 1-0 e la Valascia esplode di gioia, inneggiando a Pacioretty.
Purtroppo le cose belle durano poco. Mieville viene penalizzato e a 17 secondi dallo scadere della penalità, Bykov inventa la rete del pareggio.
Secondo tempo equilibrato ma a rischio multa, quando dopo un bel momento di pressione dei nostri e con il solito Heins a cercare la rissa con Pacioretty, un errore dello stesso Heins sulla sua blu, permette ai nostri di presentarsi a due contro zero, il disco entra in porta, ma Conz con una furbata, sposta volontariamente la porta. Massy non intravvede l’irregolarità e va a vedere il video. Li constata che in effetti la porta si stava spostando e vede pure l’irregolarità del portiere, ma da regolamento non lo può penalizzare. Dagli spalti piovono oggetti e birra. Al 31mo è Weber che viene penalizzato per ostruzione, molto fiscale in questo caso l’arbitro. Il Friborgo non si fa pregare per ritornare in vanzaggio con Gamasche a due passi dalla porta. Gli ospiti cercano di forzare i tempi, ma tre minuti dopo è Pedretti assistito magnificamente da Grassi realizza il 2 a 2. Buon momento dei nostri, ma il disco non entra.
Terzo tempo con L’Ambri in avanti per cercare la rete della vittoria, alcune buone occasioni non vengono sfruttate, così come sull’altro fronte, almeno tre grosse chance a tu per tu con Schaefer, che si salva alla grande, mostrando che se vuole sa parare.
Si va all’overtime, un’occasione sui due fronti ma il risultato non cambia.
Si va ai rigori, dei nostri il solo Park realizza.
Un punto guadagnato o perso ? difficile dirlo, io sono propenso per un punto guadagnato.

0

Author: ibor

Share This Post On

1 Comment

  1. io pure. secondo me non è andata così male. Se zebra-massy non ci metteva del suo come sempre, potevano essere 3.

    0

Submit a Comment