ZSC-HCAP, le statistiche.

13.09.2014: ZURIGO – HCAP

HCAP e Zurigo si incontrano per la 171a volta.

Il primo incontro fu disputato il 22 dicembre 1953 (Zurigo – HCAP 6-1, rete di Bixio Celio).

Nelle 170 partite sin qui disputate vi è una una situazione negativa: 75 affermazioni leventinesi, 82 tigurine e 13 pareggi.

In queste 170 partite, 4 volte si è andati all’overtime (2 vittorie dello Zurigo e 2 pareggi), mentre 6 si sono risolte ai rigori dopo l’overtime (3 vittorie a testa).

In trasferta il bilancio è deficitario: nelle 85 partite disputate all’Hallenstadion abbiamo 29 vittorie leventinesi, 8 pareggi e 48 affermazioni zurighesi.

Sempre nelle 85 partite in terra zurighese si registrano 46 risultati diversi. Il più frequente (5 volte) è il 4-1, seguito (4 volte) dal 3-3, dal 5-2, dal 2-3 e dal 4-2.

Complessivamente sono 565 le reti dei biancoblù e 615 quelle dei tigurini.

158 diversi giocatori leventinesi hanno messo a segno almeno una rete. 5 reti all’attivo sono invece dovute ad una vittoria “a tavolino” e 2 nella fase dei rigori dopo l’overtime.

Capocannoniere nei confronti dello Zurigo è Peter Jaks con 29 reti, seguito da Bob Kelly (19), da Dave Gardner (17), poi Dale McCourt (14), Oleg Petrov e Dimitri Kvartalnov (12).

10 giocatori attualmente nel roster hanno segnato reti allo Zurigo: Duca (9), Pestoni (3), Kobach (2), Bianchi, Bonnet, Gautschi, Giroux, Grassi, Lhotak e Steiner (1).

Come detto sono 615 le reti subite da 29 portieri diversi.

Il portiere più “battuto” è Pauli Jaks (140 reti), seguito da Danilo Morandi (69) e da Roland Gerber (68). Zurkirchen è 17° con 5 reti incassate.

Nessun ex-HCAP in maglia zurighese

Sul fronte leventinese gli “ex-tigurini” sono Steiner (51 presenze in maglia zurighese) e Duca (37).

Il 13 settembre è una data favoreole nella storia leventinese. In questo preciso giorno HCAP ha disputato 3 partite (1 in casa, 2 in trasferta) di cui 2 vinte e 1 pareggiata con bilancio reti +7/-4.

Ambri e Zurigo non si sono mai incontrati il 13 settembre.

Grazie a Brenno Canevascini per le statistiche.

Author: chicco

Share This Post On

Submit a Comment