Guidotti e Trisconi in evidenza con la U18

Swiss Ice Hockey LogoVi avevamo detto come al torneo delle 5 nazioni di Zuchwil c’erano due biancoblu da tenere sotto stretta osservazione.

Ebbene, come ci informa in modo minuzioso “la gazzetta dell’Ambrì” che li ha seguiti, i due leventinesi si sono comportati molto bene.

Sotto l’occhio di diversi talent scout della NHL i due figuravano, nei fogli partita, nella prima linea della U18 e sono stati molto utilizzati dal loro coach Manuele Celio, che li ha schierati anche negli special team.

Entrambi hanno concluso il torneo con un bilancio di +2 e tra i migliori scorer del torneo. Guidotti ha totalizzato un totale di 1 gol e 3 assist e Trisconi 2 gol e 1 assist.

Roland Jauch, della “gazzetta dell’Ambrì” sottolinea come Trisconi ricordi un po’ Inti Pestoni: un giocatore con una buona tecnica e tanta grinta. E forse non è un caso che indossi il numero 18.

Nonostante le buone prestazioni, per entrambi il salto in NHL sarà difficile, a causa della loro non proprio imponente statura (ca. 1,70).

Noi tifosi dell’Ambrì gli auguriamo comunque una grande carriera nella nostra squadra o in lidi più lontani. In fondo noi conosciamo bene quanto ci ha regalato e la carriera che ha fatto Petrov, che non era di certo … un gigante!

(ringraziamo la “gazzetta dell’Ambrì” per le informazioni sulle prestazioni dei due giocatori)

Author: mina84

Share This Post On

Submit a Comment